Trasporti e logistica

Bollo auto di fine anno: attenzione alla scadenza. Chi rischia

4/1/2022

Il Coronavirus ha costretto diverse Regioni a cancellare o a rinviare il pagamento della tassa automobilistica, creando confusione tra gli utenti La tassa automobilistica, meglio conosciuta come bollo auto, è amministrata dalle Regioni e dalle Province autonome di Bolzano e Trento. Fanno eccezione le Regioni Friuli Venezia Giulia e Sardegna per le quali l’imposta è ad appannaggio dall’Agenzia delle entrate. Sono obbligati a pagare il bollo auto i proprietari dei veicoli iscritti Pubblico registro automobilistico (Pra). Solitamente la scadenza è fissata all’ultimo giorno del mese successivo a quello di immatricolazione della vettura, anche se nell’ultimo periodo, complice la pandemia da Covid-19, in molte regioni il termine è slittato. Ciò ha creato un po’ di confusione, alimentando anche una serie di truffe per quanto riguarda la compravendita di auto usate. Come fare, quindi, per evitare di essere raggirati e per non dimenticare la scadenza della tassa automobilistica? Ecco come scatta la stangata sul bollo auto scaduto Occhio alle truffe Quando si compra una vettura usata il rischio è che il bollo auto non sia stato pagato. Per questo motivo è necessario, prima di formare il contratto, verificare direttamente sul sito dell’Aci (www.aci.it), in modo da non avere brutte sorprese una volta che viene effettuato il passaggio di proprietà. Prestare molta attenzione alla scadenza del bollo auto Il Coronavirus ha costretto diverse Regioni a cancellare o a rinviare il pagamento della tassa automobilistica. Questo provvedimento ha generato disordine e, spesso, può capitare di non ricordare il periodo esatto in cui pagare il bollo auto. Per non incorrere nelle conseguenti sanzioni è opportuno informarsi direttamente sul sito della regione di residenza e appuntarsi la nuova scadenza decisa in conseguenza delle misure restrittive emanate per contrastare la pandemia da Covid-19. Occhio alla “trappola del bollo auto”: come difendersi Si può anche chiedere notizie sulla scadenza del bollo auto all’Aci: sarà sufficiente individuare il centro più vicino, oppure, come ulteriore possibilità, recarsi presso un’agenzia di pratiche auto. Queste ultime soluzioni relative a come vedere la scadenza del bollo auto sono certamente molto affidabili, ma comunque poco comode data la possibilità, come accennavamo prima, di controllare tutto comodamente da casa attraverso l’accesso alla rete Internet. (Fonte: https://www.ilgiornale.it/)
Allegato