Politica

Covid: il Ministro Giovannini in audizione alla Camera sulla situazione dei trasporti

21/1/2022

Il Ministro si è soffermato sugli interventi di sostegno che hanno riguardato tra il 2020 e il 2021 gli operatori di tutte le modalità di trasporto, il finanziamento della cassa integrazione per i lavoratori, le risorse per i servizi aggiuntivi nel trasporto pubblico locale. Attualmente, grazie alla campagna vaccinale e alla ripresa delle attività la domanda di trasporto ha ripreso generalmente quota, anche se in misura diversa a seconda dei settori: l’utilizzo del trasporto pubblico locale è ancora inferiore di circa il 25% rispetto al periodo pre-pandemico, il traffico stradale leggero è quasi tornato ai livelli del 2019, il traffico dei mezzi pesanti ha raggiunto e a volte superato i livelli pre-pandemia. Il traffico ferroviario, aereo e marittimo nel 2021 ha mostrato una netta ripresa senza però ancora raggiungere i livelli del 2019. La diffusione dei contagi e le quarantene in questa fase stanno comportando criticità anche nel settore dei trasporti che gli operatori stanno fronteggiando con riorganizzazioni dei servizi per evitare di penalizzare l’utenza. Un’attenzione particolare è rivolta al trasporto pubblico locale, allo scopo di mantenere i servizi aggiuntivi assicurati nel 2021.
Allegato